Tu sei qui

Corsi opzionali

 

CORSI OPZIONALI PER IL LICEO SCIENTIFICO

 Gli studenti che si iscrivono al primo anno del Liceo Scientifico possono scegliere uno dei corsi opzionali proposti per il loro indirizzo.

  • La scelta del corso è facoltativa e va indicata nel modulo di iscrizione;
  • La frequenza è obbligatoria per il quinquennio;
  • La valutazione del profitto concorre alla valutazione formativa intermedia e di fine anno;
  • Il corso è organizzato come «classe aperta»: gli alunni partecipanti appartengono a sezioni diverse e insieme formano un nuovo gruppo classe;
  • Le lezioni si svolgono al termine dell’orario curriculare;
  • Il corso prevede un’ora aggiuntiva di lezione una volta a settimana per un totale di 30 ore.

I corsi opzionali attivati sono i seguenti:

  • LICEO MATEMATICO

Dall’a.s. 2017–2018, il Liceo Scientifico “Principe Umberto” ha stipulato un protocollo di intesa con l’Università degli Studi di Catania e il Dipartimento di Matematica e Informatica in accordo con USR SICILIA,  aderendo al progetto didattico Liceo Matematico.

Il Liceo Matematico si caratterizza per una forte collaborazione tra docenti universitari e docenti della scuola.

Le attività, che si svolgono in ore aggiuntive rispetto a quelle curricolari (33 ore di potenziamento ogni anno), sono dedicate ad approfondire e a consolidare i contenuti dei programmi di matematica e a sperimentare attività interdisciplinari a carattere laboratoriale, in cui la matematica è intesa come collante culturale tra le diverse discipline. Nelle ore aggiuntive rispetto a quelle curricolari (almeno un’ora in più alla settimana), sono approfonditi contenuti di matematica e, soprattutto, sono proposte attività interdisciplinari che coinvolgono la fisica, le scienze naturali, l’arte, la letteratura, ecc. e sono finalizzate ad ampliare la formazione culturale degli studenti e a svilupparne le capacità critiche e l’attitudine alla ricerca.

Finalità del progetto:

  • accrescere e approfondire le conoscenze della Matematica e delle sue applicazioni;
  • sviluppare negli studenti competenze di base indispensabili per una formazione culturale del cittadino che gli permettano di: porsi e risolvere problemi, progettare e costruire modelli di situazioni reali, esprimere adeguatamente informazioni, intuire e immaginare, creare collegamenti tra conoscenze diverse, …

Temi trattati: Crittografia, Lingua matematica 1,2,3, Macchine virtuali,  Stampa 3D,  Probabilità,  Matematica e Filosofia.

  • CORSO AD INDIRIZZO BIOMEDICO 

Il corso opzionale ad indirizzo biomedico offre agli studenti l’opportunità di intraprendere un percorso di apprendimento delle Scienze biomediche, per rispondere ad una sempre più diffusa esigenza di fornire conoscenze in ambito medico-biologico, in linea con l’evoluzione del progresso scientifico.

Temi trattati:

Elementi di Chimica e Microbiologia, Epidemiologia e prevenzione, Biotecnologie ed elementi di bioetica, Fisiopatologia del corpo umano, Scienza dell’alimentazione,…

Gli obiettivi del percorso didattico sono:

  • acquisire conoscenze su temi inerenti la salute;
  • potenziare le conoscenze di base di scienze e chimica;
  • conoscere l’organizzazione del sistema Sanitario Nazionale;
  • acquisire le competenze relative alle conoscenze apprese;
  • comprendere i punti chiave di problematiche attuali relative alla bioetica.

Gli studenti che frequentano il corso, al terzo anno potranno aderire al percorso nazionale di “Biologia con curvatura biomedica”, sperimentazione indirizzata agli studenti delle classi terze con durata triennale (Autorizzazione Ministero Istruzione D.D.2090 del 7-9-2022).

  • CORSO DI CODING E ROBOTICA

Il Corso opzionale di Coding e Robotica, nasce dall’esigenza di potenziare le competenze logiche degli alunni e formare delle competenze computazionali. Il pensiero computazionale, come processo mentale per la risoluzione di problemi, con i suoi metodi che lo caratterizzano è uno strumento intellettuale di valore generale, la cui acquisizione trova utilità sia negli studi universitari, sia nell’esperienza lavorativa. Il corso prevede l’apprendimento di uno o più codici che consentiranno agli studenti di progettare dei semplici programmi per il calcolo di funzioni matematiche o il controllo del movimento di un robot. L’uso di schede microcontrollori quali Micro: bit, Arduino, Rapsberry PI unito all’uso di vari sensori ed attuatori consentirà inizialmente il controllo e l’acquisizione dei dati di una misura di Fisica, per passare alla realizzazione di applicazioni IoT (Internet of Things) e alla progettazione di applicazioni per la domotica. Obiettivi  del corso sono:

  • potenziare le competenze scientifiche, logico matematiche e digitali degli alunni e del
    pensiero computazionale (sono coinvolte e potenziate le competenze disciplinari di Fisica,
    Matematica, e le competenze nell’uso delle tecnologie informatiche);
  • potenziare le eccellenze e valorizzare il merito;
  • implementare una modalità didattica laboratoriale e di collaborazione.

 

  • CORSO AD INDIRIZZO ECONOMICO-GIURIDICO

 Il corso offre l’opportunità di intraprendere un percorso di apprendimento del settore economico aziendale nazionale ed internazionale. La scelta di approfondire gli studi economici è motivata dall’evidente importanza che hanno i mercati finanziari e industriali del paese. La proposta scaturisce anche dalla constatazione che gli studi economici aziendalistici sono molto importanti con lo svilupparsi della globalizzazione. Il percorso opzionale di apprendimento del settore economico nazionale, internazionale ed aziendale si pone i seguenti obiettivi:

  • potenziare le competenze nel settore economico;
  • offrire l’opportunità di maturare competenze tecniche e professionali in una dimensione nazionale ed internazionale;
  • sviluppare e potenziare la conoscenza dell’economia dei mercati.

Il corso è impostato in maniera da fare acquisire competenze comunicativo – pragmatiche. Viene curato lo sviluppo delle abilità di produzione, ricezione ed interazione. Il corso è strutturato in unità di apprendimento le cui sequenze interagiscono in un percorso flessibile in cui conoscenze già acquisite vengono presentate accanto a nuovi input per uno sviluppo integrato delle abilità.

Gli studenti frequentanti il corso attueranno percorsi PCTO personalizzati presso istituti di credito:    Banca d’Italia e Banca Intesa Sanpaolo.

  • SECONDA LINGUA STRANIERA

Il percorso è finalizzato allo sviluppo e potenziamento conoscenze e competenze della seconda lingua straniera. (Francese ‐ Cinese*)

La scelta della seconda lingua Francese permette agli studenti di iniziarne lo studio per la prima volta o di proseguirne lo studio già intrapreso alla scuola media.

La scelta della lingua Cinese è motivata dall’evidente valenza economica in campo internazionale assunta dalla produzione industriale del paese. La proposta scaturisce anche dalla constatazione della presenza di una comunità cinese piuttosto rilevante nel territorio del comune in cui è collocato questo liceo.

*Per il Cinese è previsto il pagamento di un contributo annuale

Gli obiettivi e le finalità sono:

  • sviluppare e potenziare la conoscenza di base della seconda lingua straniera;
  • acquisire le competenze relative alle conoscenze apprese;
  • muoversi con disinvoltura in situazioni che possono verificarsi mentre si viaggia nel paese in cui si parla la lingua;
  • produrre un testo semplice relativo ad argomenti che siano familiari o di interesse personale.
  • POTENZIAMENTO LINGUA INGLESE

Il percorso ha ad oggetto il potenziamento delle conoscenze e competenze in lingua Inglese al fine di raggiungere una sempre maggiore padronanza della lingua pari almeno al Livello B2 o C1. La scelta di detto corso è motivata dall’evidente ruolo predominante  in campo mondiale della Lingua Inglese.

Erasmus plus    logo EsaBac